Scic reintepreta il modello Labirinto, con una nuova combinazione di forme e materiali presentata al Salone del Mobile 2018. Lo stile raffinato viene svelato dalla combinazione dei materiali: ottone anticato, marmo di Patagonia e legno in noce canaletto. L’anta telaio in alluminio nero e il piano Patagonia retroilluminato donano all’ambiente cucina un aspetto di grande leggerezza ed eleganza.

Il modello Labirinto nasce in onore della cinquantennale amicizia che lega Renzo Fornari e Franco Maria Ricci. Una collaborazione iniziata del 1963 e che da allora ispira e caratterizza il lavoro di entrambi. Il Modello Labirinto omaggia proprio il famoso Labirinto della Masone di Franco Maria Ricci, anche in questa nuova versione 2018. Il sistema di finiture pone l’attenzione sui materiali naturali e racconta di uno stretto legame con le proprie origini. La scelta dei materiali e delle lavorazioni evidenzia finiture semplici ma preziose che richiedono cura, attenzione e ‘saper fare’.