fbpx

G.S SCIC: 1969 – 2019

G.S SCIC: 1969 – 2019

G.S SCIC: 1969 – 2019 1125 633 SCIC Italia

Il 3 Dicembre, presso l’headquarter di SCIC S.p.A si è tenuta la presentazione del libro “G.S SCIC – Undici anni su due ruote”, scritto da Alessandro Freschi (con la collaborazione di Paolo Gandolfi) e che ripercorre i gloriosi anni del Gruppo Sportivo SCIC: dal 1969 di Adorni al 1979 di Saronni.

Il 1969 segna l’anno del debutto della Scic nel mondo del ciclismo. Più che per un preciso calcolo pubblicitario, questa unione nasce all’insegna della passione che finisce per trasformarsi in amore esclusivo. Un amore che viene ripercorso anno per anno attraverso una ricca raccolta di immagini dove sono immortalate le gesta e le emozioni dei ciclisti, dai giovani atleti ai più famosi campioni del ciclismo.

A fare da cornice a questa emozionante reunion il Ciclo Padiglione, uno spazio espositivo progettato dall’architetto A. Cardelli per l’occasione, dove sono esposte alcune delle coppe vinte dalla società durante quegli anni, e altri memorabilia.

Dopo una breve presentazione di Alessandro Freschi e l’intervento di Lorenzo Marconi, CEO di SCIC, sono stati coinvolti anche alcuni dei protagonisti delle squadre che hanno segnato questa appassionante storia e che a turno hanno raccontato divertenti, ma anche emozionanti, aneddoti.

 

All’evento hanno partecipato i ciclisti: Vittorio Adorni, Luciano Armani, Franco Balmamion, Gaetano Baronchelli, Giambattista Baronchelli, Osvaldo Bettoni, Franco Bitossi, Davide Boifava, Emilio Casalini, Arnaldo Caverzasi, Sandro Ceccato (medico), Alfredo Chinetti, Ernesto Colnago (meccanico / ds), Mino Denti, Gianfranco Foresti, Wainer Franzoni, Gabriele Landoni, Armando Lora, Bruno Mealli, Claudio Michelotto, Mario Mordonini (meccanico), Franco Mori, Primo Mori, Guido Neri, Enrico Paolini, Rino Parmeggiani (meccanico), Pierino Primavera, Walter Riccomi, Attilio Rota, Giuseppe Saronni, Amilcare Sgalbazzi, Piero Spinelli, Bruno Zanoni, Paolo Zini. Sono intervenuti anche Carla Chiappano, vedova di Carlo, e Milly Giganti, figlia dell’ex ds Eraldo, oltre agli ex ciclisti Anni, Partesotti e Torelli.

Link articoli:

parma.repubblica.it
tuttobiciweb.it